fillers

Che cosa sono i fillers?

Sono sostanze che servono a riempire le rughe e i solchi cutanei dovuti all'attività muscolare e alla perdita di volume cutanea (invecchiamento), a definire il contorno delle labbra, ad aumentare il volume del mento e degli zigomi.

Quanti tipi di fillers esistono?

  • Fillers temporanei biodegradabili ( acido ialuronico)
  • Fillers semipermanenti biodegradabili
  • Fillers permanenti non biodegradabili
  • Quali fillers sono più utilizzati e consigliabili?

  • I fillers a base di acido ialuronico
  • Perché?

  • È biocompatibile: la composizione dell'acido ialuronico presente nei filler dermici e di quello che si trova naturalmente nella pelle è identica
  • L'acido ialuronico è altamente idrofilo: a 1 grammo di acido ialuronico si possono legare 6 litri d'acqua
  • Di conseguenza contribuisce a mantenere un livello adeguato di idratazione e compattezza, oltre a trattenere l'acqua nella cute
  • L'idrofilia è un'importante caratteristica dell'acido ialuronico, al pari della sua capacità di incremento volumetrico
  • Quali sono gli usi più comuni dei fillers a base di acido ialuronico?

    Riempimento di:

  • solchi naso genieni
  • rughe perioculari
  • rughe perilabiali
  • Definizione del contorno labbra
  • Aumento di volume delle labbra
  • Aumento di volume del mento
  • Aumento di volume degli zigomi
  • Come viene somministrata?

  • Attraverso poche microiniezioni indolore
  • Il trattamento è semplice, rapido, poco invasivo
  • Dopo quanto tempo è visibile l'effetto?

  • Immediatamente
  • Aumenta nei primi giorni per il richiamo di acqua da parte dell'acido ialutonico
  • Quanto dura l'effetto?

  • Fino a 12 mesi
  • Cosa devo fare dopo l'iniezione?

  • Massaggiare le zone iniettate per alcune ore in modo da distribuire uniformemente il filler
  • Contattare il proprio medico per qualsiasi dubbio
  • Controllo specialistico dopo 7-15 gioni
  • Può essere ripetuto?

  • Assolutamente si
  • Può essere associato all'utilizzo di botulino?

  • Assolutamente si
  • Quali sono le controindicazioni all'utilizzo del filler?

  • infezione del sito previsto per l'iniezione
  • Quali possono essere gli effetti collaterali dell'utilizzo di filler?

    Gli effetti collaterali più comuni sono connessi all'iniezione e hanno carattere transitorio:

  • granuloma
  • eritema
  • piccole ecchimosi